Mercedes-Benz 250 C Coupé (1970) – Le stelle brillano per Reimer e Tineke

Auto Motor Klassiek » Incontri casuali » Mercedes-Benz 250 C Coupé (1970) – Le stelle brillano per Reimer e Tineke
Ci sono classici che acquistano (copia)

Mercedes-Benz ha costruito una reputazione unica attraverso i suoi modelli. Il marchio è sinonimo di classe, tecnologia impeccabile, lusso significativo e comfort eccezionale. Questo modello, la bellissima coupé, era destinata a gente facoltosa dell'epoca, con prezzi elevati, ma con in più il massimo del comfort e del piacere di guida. Come la Mercedes-Benz 250 C Coupé di Reimer e Tineke.

Un amore senza tempo per Mercedes

Quel piacere di guida è rimasto, anche adesso, dopo più di 50 anni, è una bella macchina per Reimer e Tineke per molti chilometri senza problemi. Reimer si innamorò della Mercedes molti anni fa; le sue “stelle” brillano in magazzino e quando parla dei suoi classici gli brillano anche gli occhi! Il suo cuore batte ancora più forte vedendo la sua mini collezione:

  • Mercedes-Benz 350 SE del 1973.
  • Mercedes-Benz 500 SL Cabriolet del 1979.
  • Mercedes-Benz 250 C del 1970.

Reimer chiama quest'ultimo modello, la Mercedes-Benz 250 C, il suo "vecchio". Le ingiurie del tempo non devono essere cancellate ovunque; sono visibili graffi e piccole ammaccature. Puoi anche vedere la “vita” dell'auto, giusto?

Il piacere di una collezione classica

È meraviglioso ammirare la sua collezione. Non è necessario discutere su quale tipo o disegno sia il più bello. Tutte le esibizioni hanno il fascino necessario e non sarai sorpreso dal fatto che sia incredibilmente entusiasta. Secondo sua moglie Tineke, Reimer ama ancora le macchine tanto quanto lo scolaretto di un tempo, infatti gli vengono spontaneamente di nuovo i brufoli. Diciamo con umorismo che c'è apprezzamento quando le auto vengono apprezzate.

In buone condizioni

Reimer: “In tutti questi anni ho tenuto le auto in buone condizioni, non sono un pulitore, quindi non sempre sono lucide e nonostante ciò ci sono molti flirt lungo il percorso e ricevo (e intendo la mia Mercedes- Benz 250 C) pollice in alto. In realtà offro agli spettatori una sensazione di felicità e un sorriso allegro quando guido con uno stile di guida calmo ed equilibrato. Per me rimane una compagna affidabile e piena di carattere, semplicemente un’auto affascinante di un’epoca passata”.

Influenza sull'immagine

Le persone che hanno a cuore la conservazione dei vecchi modelli e la loro preservazione per i posteri hanno un impatto positivo sull'immagine del marchio. Reimer non mette il cartello "Non toccare" sulle sue auto; sa che alla gente piace guardare con le mani. Cosa c'è di più divertente che far scivolare leggermente le dita sulle bellissime forme del classico, magari anche ad occhi chiusi? Vorrebbe invitare soprattutto i giovani a sedersi al volante della Mercedes-Benz 250 C ed è pronto a raccontare loro tutto sulla sua storia. Semplicemente perché è divertente interagire con altre persone con il cuore di un appassionato appassionato. La gentilezza rende la vita (automobilistica) e hobbistica molto più piacevole.

REGISTRATI GRATUITAMENTE E TI INVIEREMO OGNI GIORNO LA NOSTRA NEWSLETTER CON LE ULTIME STORIE DI AUTO E MOTO D'EPOCA

Seleziona altre newsletter se necessario

Non ti invieremo spam! Leggi la nostra politica sulla privacy per maggiori informazioni.

Mercedes-Benz 250 C coupé (1970) – le stelle brillano da Reimer e Tineke
Mercedes-Benz 250 C coupé (1970) – le stelle brillano da Reimer e Tineke
Mercedes-Benz 250 C coupé (1970) – le stelle brillano da Reimer e Tineke
Mercedes-Benz 250 C coupé (1970) – le stelle brillano da Reimer e Tineke
Mercedes-Benz 250 C coupé (1970) – le stelle brillano da Reimer e Tineke
Se ti è piaciuto l'articolo condividilo...

3 commenti

  1. era un'auto sorprendente a quel tempo perché non c'era il montante centrale alle porte. Alla fine degli anni Ottanta erano in vendita a un prezzo irrisorio, come molte altre auto dell'epoca che erano classiche in statu nascendi

  2. Una bella macchina. E con cura amorevole può durare a lungo. E se potessi darti un consiglio, il motore e il vano motore dovrebbero apparire in ordine come il resto dell'auto. Anche se si tratta della "tecnica ben oliata", può comunque sembrare altrettanto astuta. Con un'ora effettiva di pulizia, la ricompensa ti sorriderà. Se lo merita! 👍🏼

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * *

Dimensione massima del file da caricare: 8 MB. Puoi caricare: Afbeelding. I link a YouTube, Facebook, Twitter e ad altri servizi inseriti nel testo del commento verranno automaticamente incorporati. Rilascia i file qui